STOP HOTSPOT. Che cosa è un hotspot e perché non lo vogliamo. Martedi 22 maggio ore 16, Palazzo delle Aquile (aula Rostagno)

hotspot

STOP HOTSPOT. Che cosa è un hotspot e perché non lo vogliamo. Martedi 22 maggio ore 16, Palazzo delle Aquile (aula Rostagno).

L’incontro di domani sarà l’occasione per approfondire la questione e per concordare iniziative di lotta, infatti la nostra contrarietà all’istituzione di un hotspot a Palermo non è negoziabile e lo diremo in tutte le sedi in cui saremo chiamati a manifestare il nostro dissenso contro tale scelta dissennata.
L’accoglienza dei migranti è un principio di civiltà: sulla tutela dei diritti fondamentali della persona non ci possono essere margini di ambiguità né sono ammesse deroghe al nostro decennale impegno politico e sociale.
Al contrario gli hotspot sono pensati per attuare politiche di criminalizzazione delle persone con un modello di trattenimento che induce alla clandestinizzazione.
Non permetteremo al governo nazionale e regionale di fare questo sfregio alla città di Palermo che, invece, vuole continuare ad essere un modello per le politiche di accoglienza nel mondo.