Nave “Mar Ionio” – Rifondazione Comunista sta dalla parte di chi si impegna per battaglie di civilta’

nave_mare_jonioPalermo 20 marzo -  Rifondazione Comunista plaude al salvataggio dei quarantanove naufraghi da parte delle compagne e dei compagni della nave “Mar Ionio”. E’ quanto afferma Vincenzo Fumetta, segretario provinciale di Rifondazione Comunista Palermo.  Allo stesso tempo riteniamo paradossale che vengano criminalizzati proprio coloro che sono impegnati in prima linea nel salvare vite umane in fuga da guerre, poverta’ e disastri ambientali.
Infine – conclude Fumetta – riteniamo inaccettabile l’opera di denigrazione operata dal Ministro degli Interni che appartiene a un Partito, la Lega, il cui fondatore è stato condannato per reati di notevole gravità sociale. Nonostante il clima che si respira in Italia sia sempre piu’ preoccupante e caratterizzato da xenofobia e populismo, il nostro partito sara’ sempre dalla parte di chi si impegna per le battaglie di civilta’.