Il cordoglio di Rifondazione Comunista per la morte Simona Mafai

mafaiPalermo 16 giugno – La morte di Simona Mafai lascia un vuoto enorme nella sinistra palermitana. Vittima delle leggi razziali del 1938 e dell’antisemitismo, 
Simona e’ stata una dirigente comunista in prima linea nella lotta per i diritti e le conquiste sociali, in particolare delle donne. Senatrice e consigliera comunale,e’ stata una vera intellettuale impegnata nella lotta alla mafia. Per noi e’ stato motivo di orgoglio il fatto che per alcuni anni abbia avuto la nostra tessera. 
Esprimiamo alla famiglia le nostre piu’ sincere condoglianze. 
Ciao Simona, che la terra ti sia lieve!

Palermo 16/6/2019